La decima giornata di campionato non ha riservato particolari colpi di scena, infatti in questo turno infrasettimanale la testa della classifica rimane immutata, in quanto le prime 4 capoliste rispettano i pronostici vincendo senza particolari difficoltà. L’Inter, pur non schierando la formazione titolare e dunque facendo riposare i suoi uomini in vista del big match di domenica contro la Juventus, vince facilmente contro un modesto Genoa per 4 a 1 in una partita dominata tatticamente sin dall’inizio dai nerazzurri. La Roma, priva del suo capitano Totti, riesce a far suo il derby battendo la Lazio in una gara molto avvincente e agonistica, grazie a un’ottima prestazione di Vucinic. La Juventus, priva di alcuni uomini importanti causa squalifica, riesce a vincere contro l’Empoli grazie ad una straordinaria prova di Trezeguet che mette a scegno una tripletta che gli permette di essere capocannoniere solitario del campionato. Vince anche la Fiorentina per 1 a 0 contro il Napoli in una partita carica di contestazioni da parte degli azzurri a causa di una rete annullata a Sosa. Vince finalmente anche il Milan dilagando contro la Sampdoria, grazie a una prova di forza dei rossoneri che dimostrano tutte le loro qualità, in particolare Gilardino, autore di una ottima gara. Nelle parti basse della classifica il Livorno vince a sorpresa sul campo della Reggina per 3 a 1, e a farne le conseguenze è stato l’allenatore reggino Ficcadenti che è stato esonerato e anche contestato dai tifosi. L’Udinese batte 2 a 1 il Torino, mentre finiscono in parità le altre partite Atalanta-Cagliari, Palermo-Parma e Siena-Catania.

Ecco tutti i risultati e i marcatori della decima giornata di campionato:

Inter – Genoa 4-1
8° Cordoba (I), 50° Cambiasso (I), 73° Konko (G), 74° Suazo (I), 88° Cruz (I, Rig.)
Roma – Lazio 3-2
12° Rocchi (L), 19° Vucinic (R), 42° Mancini (R), 56° Perrotta (R), 70° Ledesma (L)
Fiorentina – Napoli 1-0
61° Vieri
Juventus – Empoli 3-0
51° Trezeguet (Rig.), 62° Trezeguet, 70° Trezeguet
Sampdoria – Milan 0-5
47° Kakà, 53° Gilardino, 61° Gilardino, 75° Gourcuff, 80° Seedorf
Atalanta – Cagliari 2-2
38° Fini (C, Rig.), 55° Capelli (A), 70° Matri (C), 80° Doni (A)
Palermo – Parma 1-1
3° Morrone (Pr), 87° Amauri (Pa, Rig.)
Reggina – Livorno 1-3
34° Pulzetti (L), 37° Amoruso (R), 78° Valdez (L, Aut.), 90° Rossini (L)
Siena – Catania 1-1
79° De Ceglie (S), 89° Vargas (C)
Udinese – Torino 2-1
25° Floro Flores (U), 52° Inler (U), 61° Ventola (T)

Questa la classifica aggiornata: Inter 24; Roma 21; Fiorentina e Juventus 20; Udinese 18; Atalanta 15; Catania, Napoli e Palermo 14; Genoa e Milan 13; Sampdoria e Torino 11; Lazio e Parma 10; Cagliari 9; Empoli e Siena 8; Livorno e Reggina 5.

Questo il programma dell’undicesima giornata:

Cagliari-Sampdoria; Catania-Atalanta; Empoli-Roma; Genoa-Palermo; Juventus-Inter; Lazio-Fiorentina; Milan-Torino; Livorno-Udinese; Napoli-Reggina, Parma-Siena.