Spesso capita di dover attendere diversi minuti che all’accensione del computer si carichi il desktop e gli altri processi del sistema. Ciò è sicuramente più evidente nei pc meno recenti, e i fattori principali che lo rallentano sono il sovraccarico di programmi installati, il disco frammentato e anche l’aspetto grafico. Per velocizzare il sistema operativo Windows XP è necessario apportare alcune modifiche elencate qui di seguito.

Innanzitutto io consiglio di ridimensionare gli effetti grafici, passando al tema “Windows classico” e di non usare mai trasformation pack che, anche se abbelliscono il vostro pc lo rallentano notevolmente, e inoltre andate su Pannello di controllo—>Sistema—>Avanzate—>Prestazioni—>Impostazioni—>Effetti visiv—>selezionare Personalizzate—>togliere la spunta a “Utlizzza ombreggiatura per le etichette delle icone sul desktop” e a “Utilizza stili di visualizzazione per finestre e pulsanti”.

velocizzare windows xp 1

Al fine di accellerare l’avvio del sistema è possibile disattivare il bootskin d’avvio di windows xp 2 andando su Esegui—>MSconfig—>BOOT.INI—>mettere la spunta a /NOGUIBOOT—>clikkare su Ok. Così facendo dal riavvio successivo non comparirà più il bootskin iniziale. Inoltre, siccome quando spostiamo o cancelliamo file si frammenta l’hard-disk, consiglio di deframmentare mensilmente l’unità andando su Pannello di controllo—>Prestazioni e manutenzione—>Deframmentazione, e in più conviene spesso fare la Pulitura del disco andando su Risorse del Comupter—>click destro su Unità C—>Propietà—>Pulitura disco. Un’altro consiglio è quello di diminuire il numero di icone sul desktop, infatti più ve ne sono e più si rallenta il sistema.

Per rendere più funzionale il vostro Xp è possibile anche ottimizzare il registro di sistema: ridurre le dimensioni del cestino a 2%; Limitare la cache andando sul browser , per Mozilla andare su Strumenti—>Opzioni—>Avanzate—>Rete—>impostare lo spazio dedicato alla cache a massimo 100, per Internet Explorer andare su Strumenti–>Opzioni Internet–>Generale–>Impostazioni; Ottimizzare la RAM andando su Start–>Esegui–>Regedit–>HKEY_LOCAL_MACHINE–>SYSTEM–> CurrentControlSet–>Control–>SessionManager–>Memory Management–> settare la voce DisablePaginExecutive a valore 1; Per velocizzare lo spegnimento anadare sempre su Regedit e andare su HKEY_USER–>.DEFAULT–>Control Panel–>Desktop modificare il valore di AutoEndTasks a 1, di HungAppTimeout a 1000, di WaitToKillAppTimeout a 2000; Per velocizzare il menù di avvio (menù start) andare su Regedit e poi su HKEY_USERS–>.DEFAULT–>Control Panel–>Desktop e modificare il valore di MenuShowDelay a 100; Per gestire i file “Prefetch” per risparmiare spazio sull’hard-disk e megliorare i tempi di avvio andare su Regedit e poi su HKEY_LOCAL_MACHINE–>SYSTEM–>CurrentControlSet–>Control–>Session Manager–>Memory Management–>PrefetchParameters e impostare il valore de EnablePrefetcher a 2.
Attraverso queste modifiche il vostro Windows XP sarà più veloce e funzionale.

Ora qualche semplice trucco: per il nome utente e dell’organizzazione impostati al momento dell’installazione andare su Regedit e poi su HKEY_LOCAL_MACHINE–>Software–Microsoft–>Windows NT–>Current Version–> modificare la voce RegisteredOrganization per cambiareare il nome dell’organizzazione, mentre modicare la voce RegisteredOwner per cambiare il nickname o il nome utente; Per rinominare il tasto start in qualsiasi modo vogliate innanzitutto scaricate il programma Reource-Hacker andando qui e dopo averso istallato aprite il file ResHacker.exe per aprire il programma e successivamente andate su fil–>Open e aprite il file explorer.exe che si trova su Risorse del Computer–>Unità C–>Windows–>explorer.exe e una volta aperto andate su String Table–>37–1040 (avvolte il file da modificare può essere 1033 o 1037)–> e dove vedete scritto “Start” in mezzo alle virgolette potete modificare e scrivere quello che volete fino a un massimo di 8 lettere–>quando avrete fatto cliccate su Compile Script–>Andate su File–>Salva con nome–>e scrivete per esempio crespo.exe. A questo punto andate su Regedit e poi su HKEY_LOCAL_MACHINE–>SOFTWARE–>Microsoft–>Windows NT–>Current Version–>Winlogon e cliccateci di sopra modificando explorer.exe con quello che avete scelto in fase di salvataggio con ResHacker (per intenderci prima per esempio io avevo messo crespo.exe)–> a questo punto riavviate il pc e noterete il cambiamento!