Non sembravano di certo dei vecchi ultra-sessantenni, ieri sera, i Led Zeppelin e, secondo il parere di alcuni presenti, lo show è fra i migliori di tutta la loro storia.  Ne è a testimonianza il loro grande entusiasmo, dimostrato in più di due ore di concerto, e quello del pubblico.

Un Robert Plant in grande spolvero, un Jimmy Page travolgente e l’ottima prova del figlio di John Bonham: sembra essere tornati agli anni ’70.

La scaletta del concerto è stata la seguente ed ha soddisfatto i fans:
Ramble On
Black Dog
In My Time Of Dying
For Your Life
Trampled Under Foot
Nobody’s Fault But Mine
No Quarter
Since I’ve Been Loving You
Dazed And Confused
Stairway To Heaven
The Song Remains The Same
Misty Mountain Hop
Kashmir
Whole Lotta Love
Rock And Roll