L’Inter fa un altro passo verso il 16° tricolore. Pur soffrendo tantissimo, soprattutto nel primo tempo, i nerazzurri superano 2-1 il Cagliari e restano a +6 sui capitolini. A segno Cruz al 22′ e Materazzi all’82’. Inutile il gol di Biondini per il Cagliari. Adesso la squadra di Mancini potrà festeggiare la conquista del titolo se la settimana prossima vincerà.
La Roma travolge 4-1 il Torino con le reti di Pizarro, Vucinic e Mancini, che mette a segno una doppietta. Inutile poi la rete di Ventola per i granata, che ora hanno un solo punto di vantaggio sulle terz’ultime.
Vince dilagando anche la Juventus per 5-2 contro la Lazio. A segno Chiellini, che realizza una doppietta, poi anche Camoranesi, Del Piero e Trezeguet. Per i biancocelesti segnano Bianchi e Siviglia.

Si riapre completamente la lotta per la Champions League. La Fiorentina viene fermata sul 2-2 dalla Sampdoria ed il Milan, che travolge il Livorno 4-1, si riporta a -2 dai viola. Una vera beffa per la squadra di Prandelli che è stata raggiunta al 94′ da una rete di Gastaldello. In precedenza reti di Maggio, Vieri e Mutu. Tutto facile per la formazione di Ancelotti, tripletta di Inzaghi e gol di Seedorf.

Empoli e Reggina conquistano due vittorie fondamentali in chiave salvezza. I toscani si impongono sul campo del Genoa per 1-0 con rete di Abate, mentre i Calabresi vincono 2-1 lo scontro diretto col Parma grazie ad una doppietta di Cozza. Inguaiati i ducali così come il Livorno. KO anche per il Catania, 2-1 contro l’Udinese.

Juventus Lazio 5-2
Inter Cagliari 2-1
Palermo Atalanta 0-0
Fiorentina Sampdoria 2-2
Reggina Parma 2-1
Napoli Siena 0-0
Roma Torino 4-1
Genoa Empoli 0-1
Udinese Catania 2-1
Livorno Milan 1-4