Seconda vittoria dell’anno e secondo posto nel mondiale per Felipe Massa.
In un gran premio di Turchia minacciato dal mal tempo, le Ferrari, hanno confermato la loro netta supremazia tecnica in questa prima parte della stagione anche se, almeno una Mclaren ha dimostato di essere competitiva.
Solo Hamilton, grazie anche alla squadra, che ha messo a punto un ottima strategia a tre soste, è riuscito a impensierire le due rosse, piazzandosi al secondo posto, davanti al finlandese Raikkonen.
Appena partiti, infatti, si è capito chi fossero i concorrenti per la vittoria: l’ottima partenza di Massa ha ricevuto la risposta di Hamilton, che si è “attaccato” al posteriore del ferrarista, dimostrando di essre l’unico a poter tenere il passo. Subito dietro Kubica, il bravo pilota Bmw che riesce, di gara in gara, a far guadagnare punti alla sua scuderia, ora seconda nel mondiale.
Kubica viene inseguito dall’altra Mclaren, quella di Kovalainen, che però verrà passato, chiudendo al dodicesimo posto. Dietro ancora si piazzano Alonso, con la sua timida prestazione, e Raikkonen, che presto riesce a passare lo spagnolo.
Ma la vera gara è stata combattuta con le strategie e, quindi, con i pit-stop.
Dopo la prima fermata, Massa è riuscito a tener testa ad Hamilton, che però sosta per soli sei secondi, lasciando intuire la strategia della scuderia inglese. Al ventiquattresimo giro, il grande ritmo di gara premia il pilota della Mclaren che supera in curva Massa.
Fatti i rifornimenti successivi, però, Hamilton esce dai box dietro al brasiliano, mantenendo la posizione fino alla fine della gara.
Grazie a questa gara, la classifica mondiale vede inserirsi un nuovo contendente al titolo. Il brasiliano si trova, infatti, a pari punti con Hamilton (28 ) e a soli sette punti da Raikkonen (35). Seguono le due Bmw con Kubica (24) e Hedfield (20) e Kovalainen (14)
Per quanto riguarda, invece, la classifica costruttori, la Ferrari è sempre più leader del mondiale (63 punti), Inseguita da Bmw (44) e McLaren (42).

Di seguito l’ordine di arrivo del gran premio della turchia:
1 Felipe Massa 1:26:49.451
2 Lewis Hamilton +3.7 secs
3 Kimi Räikkönen +4.2 secs
4 Robert Kubica +21.9 secs
5 Nick Heidfeld +38.7 secs
6 Fernando Alonso +53.7 secs
7 Mark Webber +64.2 secs
8 Nico Rosberg +71.4 secs
9 David Coulthard +75.2 secs
10 Jarno Trulli +76.3 secs
11 Jenson Button +1 Lap
12 Heikki Kovalainen +1 Lap
13 Timo Glock +1 Lap
14 Rubens Barrichello +1 Lap
15 Nelsinho Piquet +1 Lap
16 Adrian Sutil +1 Lap
17 Sebastian Vettel +1 Lap