Attraverso la tecnica del Fakemail che andrò a spiegare in questo post è possibile inviare a diversi utenti delle mail fittizie, ossia con un indirizzo fasullo, finto, utile per fare qualche scherzo ad amici o conoscenti, o per spaventare qualche vostro nemico. Vediamo nel dettaglio come fare per inviare una fakemail. Come per gli altri protocolli di rete, anche per quanto riguarda l’smtp (Simple Mail Transfer Protocol) ci sono dei modi per sovvertire il normale funzionamento e plasmare un servizio più utile ai nostri scopi. La prima cosa da fare è avviare il telnet cliccando su Start–> Esegui–> scrivete telnet e cliccate Ok. Si aprirà la finestra telnet e a questo punto bisogna connettersi al server del servizio mail attraverso la porta 25. Dunque per esempio ci si connetterà a tin.it tramite il comando:

open mail.tin.it 25

e quando sarete connessi il server risponderà:

220 vsmtp4.tin.it ESMTP Service Ready

A questo punto il server è in attesa di essere salutato e voi rispondete

helo tin.it

(al posto di tin.it potete scrivere qualsiasi cosa), e il server risponderà

250 vsmtp4.tin.it.

A questo punto si è connessi ed è ora di inserire i dati del destinatario e mittente. Per inserire l’idirizzo dal quale proviene la mail usate il comando:

mail from: <[email protected]>

potete inserire un indirizzo email qualsiasi, anche inesistente. Mentre per inserire l’indirizzo a cui inviare la lettera scrivete:

rcpt to: <[email protected]>

Dopo aver inserito mittente e destinatario scrivete data e premete invio, a questo punto prima di scrivere il messaggio inseriamo un paio di header. Per falsificare l’ID del messaggio scrivete:

message-ID: <[email protected]>

per modificare la data e l’orario dell’invio della mail scrivete per esempio:

Date: Sat, 16 Feb 2008 16:16:16

Per specificare il nome del mittente:

From: omniablog

Per specificare il nome del destinatario:

To: esempio

Per inserire l’oggetto del messaggio:

Subject: Re: |Omnia Blog|

Per specificare l’organizzazione a cui si appartiene:

Organization: FBI

E a questo punto potete inserire il testo del messaggio. Ovviamente in base allo scopo dell’invio della mail, potete modificare come meglio credete ogni campo sopracitato, e vi assicuro che per fare scherzi (e non solo) è un ottimo metodo. Una volta finito di scrivere il testo del messaggio premete invio e poi scrivete un punto . e premete invio, ciò segnalerà al server che avete finito di compilare l’email. Fatto ciò scrivete quit e avrete finito ed inviato la mail al destinatario/vittima scelto.