Il big match del turno infrasettimanale della nona giornata di Serie A tra Fiorentina e Inter si conclude con un pareggio a reti involate. Buon gioco espresso dalle due formazioni, tra le quali ha pero’ prevalso la squadra di Prandelli nonostante le assenze dei suoi uomini piu’ rappresentativi Gilardino (squalificato per 2 giornate) e  Mutu. L’Inter perde cosi’ il primato in classfiica e viene anche sorpassata dai cugini rossoneri.
Milan che batte di misura in casa il Siena con le reti di Inzaghi e Kaka’ su rigore, in una partita non giocata benissimo dagli uomini di Ancelotti, che hanno sofferto la partita di scarificio del Siena, ma che comunque riesce a portare a casa l’intera posta in palio grazie al solito Inzaghi che si dimostra sempre utilissimo per il Milan.

Continua il sogno del Napoli che travolgendo in casa la Reggina per 3-0 si trova in prima posizione assieme all’Udinese. Al San Paolo, dove vengono riaperte ai tifosi le curve dopo la squalifica, una tripletta di Denis fa affondare la Reggina, apparsa disorganizzata e con poche idee. Per i calabresi, ora ultimi in classfica, serve cambio di rotta altrimenti la retrocessione sara’ inevitabile.
L’Udinese vince in casa del Catania per 2-0 in un match ricco di azioni, nel quale gli uomini di Zenga pur giocando discretamente non riescono a fermare la compagine friulana che va a segno prima con Sanchez e poi con Quagliarella.
Bene anche la Juventus che riesce a vincere pur soffrendo contro il Bologna grazie a una doppietta di Pavel Nedved che dimostra tutto il suo talento nonostante i 36 anni. Nel finale qualche amnesia difensiva di troppo per i bianconeri, che subiscono la rete di Di Vaio.

Sospeso dopo sei minuti per un forte acquazzone l’incontro dell’Olimpico tra Roma e Sampdoria. Vincono, tutte col risultato di 2-1, Lazio, Genoa e Torino rispettivamente contro Chievo, Cagliari e Atalanta; finisce in parità Lecce-Palermo, con gli ospiti salvati in extremis da un gol di Cavani.

Bologna – Juventus 1-2
12° Nedved (J), 57° Nedved (J), 74° Di Vaio (B)
Catania – Udinese 0-2
13° Sanchez, 83° Quagliarella
Chievo – Lazio 1-2
11° Pellissier (C), 14° Pandev (L), 82° Mantovani (L, Aut.)
Fiorentina – Inter 0-0
Genoa – Cagliari 2-1
25° Papastathopoulos (G), 55° Thiago (G), 66° Bianco (C)
Lecce – Palermo 1-1
22° Cacia (L), 88° Cavani (P)
Milan – Siena 2-1
31° Inzaghi (M), 54° Vergassola (S), 65° Kakà (M, Rig.)
Napoli – Reggina 3-0
7° Denis, 16° Denis, 63° Denis
Roma – Sampdoria (rinviata per pioggia)
Torino – Atalanta 2-1
62° Amoruso (T), 64° Stellone (T), 66° Floccari (A)