Sara’ capitato a tutti di fare una copia di backup o di salvare dati importarti su un CD o DVD, che poi si lascia inutilizzato per parecchio tempo.
Puo’ capitare che a distanza di tempo, reinserendo il cd nel computer non si riesca piu’ a visualizzare il suo contenuto, perdendo cosi’ importanti file salvati.
Fortunatamente è disponibile CD Recovery Tool Box, un piccolo applicativo che attraverso l’uso contemporaneo di decine di algoritmi diversi riesce nelle maggior parte dei casi a recuperare i dati dal supporto cd.
Il file di installazione di questo piccolo programma persa solo 662 Kb e puo’ essere scaricato gratuitamente cliccando qui.
Il suo funzionamento e’ abbastanza semplice. Il programma legge i segmenti di bit e nel momento in cui ottiene una lettura corretta ripete l’operazione fino a quando non riesce a leggere lo stesso segmento di bit. In questo modo ottiene la conferma che il dato letto e’ corretto. Poi passa al successivo e cosi’ via fino alla fine.
Ma vediamo come procedere per recuperare i dati illegibili contenute in un CD/DVD.

  1. Dopo aver scaricato il programma ed averlo installato lo possiamo avviare. Comparira’ la finestra d’inizio della procedura di recupero, dove dovremo selezionare l’unita’ ottica da esaminare. Successivamente clicchiamo su Next;
  2. Nella nuova finestra, dobbiamo indicare la cartella dove vogliamo che vengano memorizzati i file recuperati, che di default e’ C:\_CDRestored. Inoltre abbiamo alcune informazioni relative al supporto CD/DVD e al disco fisso dove verranno salvati i dati. Successivamente clicchiamo su Next;
  3. Ora vedremo la struttura di cartelle e file contenuti nel CD/DVD. Basta un clic sul segno + per espandere la struttura. Possiamo premere il pulsante Check All per selezionare tutto oppure selezionare solo i file che ci interessano;
  4. Nella nuova finestra che comparira’ vedremo l’elenco dei file in fase di recupero e in una finestra piu’ piccola l’avanzamento del processo visualizzato da due barre colorate;
  5. Al termine delle operazioni, che possono durare anche molto tempo, comparira’ l’intero elenco dei file recuperati contraddistinti dalla scritta Saved.
  6. A questo punta non rimane altro da fare che andare nella cartella dove sono stati memorizzati i file recuperati, che come detto in predecedenza di default e’ C:\_CDRestored.