enrique_cantu

Quando i bambini credono a Babbo Natale, è importante che qualcuno faccia le sue veci.

E stavolta a ricevere la letterina sono state le autorità del Texas.
Una bambina di 9 anni, infatti, portata la sua letterina a scuola, ha espresso il desiderio «che Andres smettesse di “toccare” lei e la sua sorellina», come riferito da un consulente scolastico.
Le indagini sono partite immediatamente e la polizia ha arrestato Andres Enrique Cantu, un parente delle due bambine che subivano gli abusi la sera, nella loro stanza, quando tutta la famiglia dormiva.

Secondo l’accusa, l’uomo avrebbe violentato per quattro anni una delle due bambine, fino allo scorso febbraio, mese in cui avrebbe cominciato ad abusare anche dell’altra.
Dopo l’arresto, la cauzione è stata fissata a centomila dollari ma, qualora le accuse risultassero fondate, il texano rischierebbe una pena che va dai venticinque ai novantanove anni, secondo la Jessica’s Law, una legge solo da qualche anno in vigore nello stato americano.