juventus-328x214Si decide dagli undici metri l’ultimo quarto di finale di Coppa Italia, ormai Tim Cup.
Passa la Juventus, battendo il Napoli, dopo centoventi minuti a reti inviolate.
Una partita equilibrata e sofferta, con poche emozioni, perlopiù combattuta a centrocampo, dove la Juve può finalmente schierare Poulsen sin dal primo minuto.
I bianconeri sono stati sicuramente svantaggiati dall’uscita forzata di De Ceglie, dopo uno scontro al ventesimo del primo tempo, poi l’incontro è scivolato via fino al secondo tempo supplementare.
I rigori li sbagliano Nedved e Sissoko, per la Juve, e Lavezzi, Contini e Gargano, per il Napoli.
Si completa, quindi, il quadro delle quattro semifinaliste, che si giocheranno l’accesso alla finale il 4 marzo prossimo. Gli scontri saranno Lazio – Juventus e Sampdoria – Inter.