concerto-primo-maggio-piazza-san-giovanni-lavori-in-corsoLa kermesse musicale gratuita più famosa in Italia è a rischio. Sembra, infatti, che i fondi (si parla di due milioni di euro) manchino. E non è certo possibile limitare la spesa, quando la lista degli ospiti presenta nomi del calibro di Vasco Rossi.
In tempo di crisi economica, tra l’altro, il budget necessario è aumentato, rispetto all’anno passato, di cinquecento mila euro. E se fino all’anno scorso una parte dei soldi veniva versata dalla Rai, sottoforma di diritti di trasmissione, quest’anno l’ente nazionale ha dichiarato un taglio del dieci percento.
La somma restante, quindi, dovrà essere impiegata dalla Primata (acronimo per “primo maggio tutto l’anno”), la società che si preoccupa dell’organizzazione del concerto. Sarà la stessa Primata, dunque, ad incassare i proventi dell’evento o a rimetterci in caso di perdite.
Il programma di quest’anno attesta la partecipazione dell’attore e regista Sergio Castellitto, nei panni di conduttore, nonché di autori come il già citato Vasco Rossi, Edoardo Bennato, Piero Pelù, Irene Grandi, Caparezza, Tricarico e Max Gazzè. Non mancheranno, inoltre, gruppi come i Baustelle, vincitori di una targa Tenco nel 2008, i Sud Sound System, la Bandabardò, i Subsonica e Elio e le Storie Tese.