26209_img_bigI fans degli Oasis dovranno aspettare altri cinque anni, prima di poter riascoltare un nuovo album della band dei fratelli Gallagher.
Come già successo diverse volte in passato, i due fratelli non vanno molto d’accordo. È Noel Gallagher a parlar male del «maleducato, arrogante, imbarazzante e pigro» Liam. Sembra che il fratello più giovane si rifiuti di collaborare.
Gli Oasis hanno pubblicato gli ultimi tre album l’uno a tre anni di distanza dall’altro. e questo solo perché Noel, il fratello “buono”, ha sempre iniziato a lavorare, prima della pubblicazione di un album, all’album successivo. Stavolta, però, ha pensato bene di non farlo.
Già a partire dal 2000, Noel Gallagher iniziato a scrivere pezzi da solista e a metterli da parte. Alla fine del tour con gli Oasis, infatti, cercherà di metterli insieme per il suo debutto da solista. «Ho composto molti brani e alcuni di questo sono davvero forti. Ma non sono canzoni per gli Oasis» ha detto in un’intervista.
In questo modo, il leader del gruppo, nonché principale compositore, lascia liberi gli altri componenti degli Oasis di lavorare per conto proprio, sperando che possano raccogliere nuove ispirazioni e influenze, in modo da comporre, fra cinque anni almeno, un nuovo album più maturo e meno banale e ripetitivo degli ultimi: «Sarebbe davvero interessante per i fan vedere quanto ognuno contribuisce al successo del gruppo. E non penso che questo danneggi quello che gli Oasis fanno».
Per quanto riguarda il fratello Liam conclude dicendo: «Vi può sembrare ridicolo, ma anche voi non lo vorreste in casa se vi trattasse come fa con me e la mia famiglia».