nokia-microsoftL’azienda di Redmond ha deciso di puntare tutto su uno dei suoi marchi di fabbrica, la suite Microsoft Office, decidendo la diffusione del pacchetto Office sui nuovissimi cellulari di ultima generazione targati Nokia, che finirà senza dubbio per portare nuovi clienti a Microsoft, e rinforzare la sua posizione nel difficile campo delle suite da ufficio, sempre più travagliato a causa della forte concorrenza.
econdo i termini dell’accordo, ufficialmente dichiarato dal presidente della Microsoft Business Division President Stephen Elop e dall vice-presidente esecutivo della Nokia Kai Oistamo, Office sarà disponibile per tutti gli avanzati modelli della serie E-series, in modo da rispondere direttamente alla minaccia sempre più reale rappresentata da Apple, Google e BlackBerry.

Entrambe le dichiarazioni ufficiali hanno lasciato intravedere l’ottimismo e le grandi aspettative delle due società, pienamente convinte dell’enorme potenziale di guadagno dell’accordo appena firmato:
“L’annuncio odierno – afferma Stephen Elopci – consente di ampliare Microsoft Office Mobile ai possessori di smartphone Nokia nel mondo.
Insieme a Microsoft svilupperemo – commenta il vice presidente di Nokia Kai Oistamo – nuove e innovative esperienze per chi lavora in piccole e grandi imprese, assicurando che gli smartphone Nokia siano una parte integrante del luogo di lavoro.”
L’accordo prevede in futuro anche l’uso di altre applicazioni che consentiranno tra l’altro di editare, creare e condividere documenti Office su più dispositivi, come Microsoft Word, PowerPoint, Excel e OneNote. Per quanto riguarda invece l’istant messaging, la gestione delle reti intranet e lo sviluppo di strumenti per il management un occhio di riguardo è stato puntato su Microsoft System Center. Nell’attesa di vedere i risultati, attendiamo le vostre opinioni nei commenti.