windows 8Non è ancora uscito ufficialmente Windows 7, ma già in casa Microsoft si pensa al futuro.
Visionando la documentazione prodotta dal team che sta gettando le fondamenta per la realizzazione di Windows 8, Stephen Chapman di UX Evangelist è riuscito a mettere insieme un quadro con alcune delle novità che quasi sicuramente troveremo nel sistema operativo Microsoft che, in un futuro non troppo lontano, sostituirà Seven.
Tra le principali peculiarità di Eight, dovremmo trovare una versione potenziata della Kernel Patch Protection introdotta in Vista x64, la quale dovrebbe rendere più difficile la vita a tutti quegli hacker che volessero compromettere in qualunque modo il kernel del sistema.
Si vocifera anche di un framework di nuova generazione per l’interfaccia utente di Windows, il quale potrebbe portare effetti grafici come quelli illustrati nel video che segue: un mockup di alcuni effetti poi non introdotti in Windows 7.
Un aggiornamento dovrebbe toccare anche alla funzionalità di connessione desktop remoto, che dovrebbe veder sistemate parecchie delle sue pecche e migliorate diverse delle sue funzionalità.
Per il resto, tutto rimane nel campo delle ipotesi e dei desideri. In fondo, stiamo parlando di un sistema operativo che inizierà a prender corpo non prima del 2011 e che difficilmente verrà commercializzato prima della fine del 2012.