OGGI VENERDÌ 20 GIUGNO 2014 DALLE ORE 17:10 IN DIRETTA DALLA NOSTRA PAGINA LIVE LA PARTITA DEL GIRONE D DEI MONDIALI DI CALCIO BRASILE 2014:

 

ITALIA – COSTA RICA

Rientrati in gruppo ormai definitivamente Buffon e De Sciglio, gli azzurri sono al lavoro, alla vigilia del decisivo match contro la Costa Rica. I problemi riguardano Barzagli, che ieri si è sottoposto alle cure conservative per i suoi ormai noti problemi ai tendini, reagendo non benissimo. Oggi, però, al primo allenamento in quel di Recife, Barzagli ha svolto lavoro con gli altri: le sue quotazioni sono in rialzo, ma per non rischiarlo in vista del prosieguo del Mondiale, Bonucci potrebbe comunque schierare Bonucci.
Ma partiamo dalla porta: dopo aver saltato il match di esordio, il capitano potrebbe addirittura essere in campo venerdi. L’estremo difensore sta infatti meglio ed ha svolto l’allenamento con il resto del gruppo. Al momento, però, la forma è solo al 60-70% delle sua potenzialità: una percentuale troppo bassa per poter indicare come certo il suo utilizzo contro Campbell e compagni. Solo e qualora Gigi, nell’immediato pre-gara, chiedesse in prima persona al tecnico di rientrare, verrebbe schierato dal 1′: diversamente, fiducia ancora a Salvatore Sirigu, nettamente positivo contro gli inglesi.
In difesa, quasi certo il ritorno di Chiellini al centro, con lo spostamento di Darmian a sinistra e l’inserimento di Abate a destra. Con lui, come si diceva, spazio a uno tra Bonucci e Barzagli.
A centrocampo si va verso un turno di riposo per Verratti, che verrà sostituito dal compagno al PSG Thiago Motta, al fianco di Pirlo e De Rossi. Potrebbe essere infine confermato in blocco, in avanti, il tridente Candreva – Balotelli – Marchisio: in rialzo sono le quotazioni di Cerci – prima alternativa al bianconceleste – e Insigne – al numero 8 bianconero – che potrebbero far rifiatare i titolari ed al contempo schierarsi più alti, a sostegno del centravanti. In settimana il C.T. aveva provato anche il 4-2-3-1 con Cassano e Immobile in attacco, ma pare sempre più probabile la conferma del 4-1-4-1 che bene ha fatto sabato notte. Di certo l’allenamento odierno servirà a capirne di più.
Oggi alle 7.30 gli azzurri sono partiti via charter da Santa Cruz: alle 17 previsto il primo allenamento a Recife, presso l’Arena Pernambuco poi la solita conferenza stampa e il trasferimento in hotel. Venerdi la partita (alle 18:00 italiane) ed, alle 23 italiane, il viaggio verso Natal.