Fast & Furious 7 data uscitaLe riprese del nuovo capitolo della fortunatissima saga sono ufficialmente terminate e i lavori vanno talmente bene che la Universal ha deciso di anticipare di una settimana l’uscita del film nelle sale. Fast & Furious 7 potrebbe essere uno dei capitoli più attesi di tutta la saga dedicata al mondo delle auto e delle corse. Sarà infatti il primo film successivo alla tragica morte di Paul Walker, avvenuta lo scorso 30 novembre. La Universal Studios ha annunciato ufficialmente di aver terminato le riprese dal vivo del film e che ora inizierà la fase di postproduzione. Non certo un dettaglio per la qualità finale, ma comunque questa fase di lavoro è la dimostrazione che la pellicola è davvero quasi pronta. La premier (ancora da capire se mondiale o americana) è stata prevista per il prossimo 3 aprile, ovvero una settimana prima di quanto inizialmente programmato. Già solo questa è una buona notizia. Soprattutto se si considera che al momento dell’incidente di Walker era girata insistentemente la voce che il film fosse ormai cancellato. Così non è stato. Lo sfortunato attore aveva già girato alcune scene e le rimanenti necessarie sono state prima di tutto ridotte al massimo e poi girate con l’aiuto della computergrafica e di suo fratello Cody Walker. Il copione pare sia stato completamente riscritto, per fare in modo che il personaggio di Brian O’Conner, interpretato appunto da Paul Walker, finisse la storia ritirandosi. In questo modo la saga di Fast & Furious potrà continuare anche senza uno dei suoi personaggi principali.
Non sarà facile, in quanto il personaggio di Brian è quasi sempre stato presente nei film della serie, persino più di Vin Diesel. L’unica eccezione è rappresentata da “The Fast and The Furious: Tokyo Drift”, pellicola che, ironicamente, nell’universo della saga si colloca dopo Fast & Furious 6.