video andrea seppi federer melbourne tennis atp
Andreas Seppi compie una vera e propria impresa. Davanti a 15mila spettatori il tennista altoatesino ha superato lo svizzero Roger Federer, numero due del tabellone e del ranking Atp, con il punteggio di 6-4 7-6 (5) 4-6 7-6 (5), maturato dopo due ore e 56 minuti, e vola incredibilmente agli ottavi di finale degli Australian Open, primo slam della stagione. Seppi domenica si giocherà un posto per i quarti contro il giovanissimo ed emergente beniamino di casa, l’australiano Nick Kyrgios, già celebre per aver sconfitto Nadal l’anno scorso a Wimbledon. Il 20enne ha infatti sconfitto il tunisino Malek Jaziri per 6-4 7-6 6-4. Per il trentenne di Caldaro sarà il quarto ottavo di finale nei major dopo il Roland Garros nel 2012 e Australian Open e Wimbledon nel 2013.
“E’ stata una bellissima giornata, tra le migliori della mia carriera, ma non c’è nulla da festeggiare, mica ho vinto il torneo”. Smorza i toni, modesto e concreto come sempre, Andreas Seppi dopo la storica vittoria contro Roger Federer – prima in 11 sfide – nel terzo turno degli Australian Open. E rivela che il fuoriclasse svizzero a fine match gli ha fatto i complimenti: “Bravo, mi ha detto stringendomi la mano. Hai anche chiuso con un punto pazzesco”. “Sono soddisfatto perchè ho tenuto un livello di gioco molto alto per tre ore contro un avversario forte come Roger. Non era facile”, ha aggiunto il 30enne altoatesino. “Ora devo restare calmo e concentrato e mantenere questo livello di gioco nel prossimo incontro. Stasera solita cena e poi a dormire”

Di seguito un video con gli highlights!