La 33^ giornata di Serie A si svolgerà con un turno infrasettimanale che prenderà il via il Martedì 28 Aprile alle 20:45 con Udinese-Inter e che si concluderà Giovedì 30 Aprile alle 20:45 con Empoli-Napoli, dopo le restanti partite che si svolgeranno tutte il Mercoledì 29 Aprile alle ore 20:45. Di seguito le probabili formazioni e i nostri utili consigli per i giocatori di fantacalcio che, per chi ha seguito la scorsa giornata, sono stati in gran parte azzeccati andando a trovare riscontro nella passata giornata calcistica! Ci impegnamo a mantenere le probabili formazioni in costante aggiornamento al fine di offrire un servizio migliore e il più corrispondente possibile alle formazioni che verranno effettivamente schierate in campo.

probabili formazioni consigli fantacalcio 33 giornata serie a 2015

UDINESE-INTER ore 20.45

Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer (Gabriel Silva 40%), Danilo, Domizzi (Bubnjic 30%), Piris; Allan, Pinzi, Badu; Kone; Di Natale, Thereau
A disp.: Meret, Scuffet, Pasquale, Gabriel Silva,Bubnjic, Hallberg, Bruno Fernandes, Guilherme, Aguirre, Perica, Geijo, Zapata. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Heurtaux, Evangelista, Wague

Inter (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Felipe, Vidic, Nagatomo(D’ambrosio 50%); Guarin, Medel, Brozovic (Kovacic 40%); Hernanes; Icardi, Palacio
A disp.: Carrizo, Donkor, Andreolli, D’Ambrosio, Dimarco, Gnoukouri, Kovacic, Obi, Shaqiri, Podolski, Kuzmanovic, Puscas. All.: Mancini
Squalificati: Ranocchia (1), Juan Jesus (1)
Indisponibili: Jonathan, Dodò, Campagnaro

Consigli: Dopo la bella vittoria in casa contro la Roma, l’Inter cerca di confermarsi ad Udine. La squadra di capitan Di Natale ha avuto vita facile sull’attuale modesto Milan. Pinzi galvanizzato dal gol nell’ultima giornata potrebbe garantire una buona prestazione, assieme a Kone, sempre pericoloso in zona gol. Eviterei se possibile i difensori, mentre Di Natale va sempre schierato!
Nell’Inter oltre al solito Icardi, dopo la buona prova in casa, fiducia ad Hernanes e Vidic.

MERCOLEDI’ 29 APRILE

CESENA-ATALANTA ore 20.45

Cesena (4-3-1-2): Agliardi; Volta, Capelli(Perico 40%), Krajnc, Renzetti; Cazzola (Giorgi 40%), Mudingayi(Brienza 45%), Carbonero; Cascione; Succi, Defrel
A disp.: Leali, Bressan, Perico, Lucchini, Nica, Tabanelli, Gaiola, Dal Monte, Brienza, Rodriguez, Djuric, Moncini. All.: Di Carlo
Squalificati: Zé Eduardo (1)
Indisponibili: Marilungo, Yabré, Valzania, Magnusson, Pulzetti, De Feudis, Giorgi
Atalanta (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane, Stendardo (Biava 20%), Masiello, Dramé; Estigarribia(Zappacosta 30%), Cigarini, Carmona, A. Gomez; Moralez; Pinilla
A disp.: Avramov, Biava, Zappacosta, Bellini, Scaloni, Emanuelson, Del Grosso, Baselli, Migliaccio, D’Alessandro, Bianchi, Boakye. All.: Reja
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Raimondi, Cherubin

Consigli:Il Cesena, ormai retrocesso, cercherà di onorare al meglio la propria stagione, fino alla fine. Defrel è tanto che non segna, e contro la difesa non proprio impenetrabile dell’Atalanta (due gol subiti in casa con l’Empoli) potrebbe avere maggiori possibilità di andare a segno. Fiducia anche a Carbonero, che ha dimostrato di avere un gran tiro dalla distanza.
Dopo la vittoria del Cagliari a Firenze, l’Atalanta, che non potrà contare sullo squalificato Denis, è chiamata a fare punti per raggiungere il prima possibilità la salvezza. Dopo aver pronosticato ed azzeccato il gol del Papu Gomez, come non riproporlo anche questa giornata? Schiererei senza indugi anche Cigarini e Moralez, sempre molto positivi a prescindere dal risutlato.

CHIEVO-CAGLIARI ore 20.45

Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar (Gamberini 50%), Zukanovic; Schelotto (Birsa 15%), Izco, Radovanovic, Hetemaj; Paloschi, Pellissier(Meggiorini 30%)
A disp.: Bardi, Seculin, Sardo, Gamberini, Biraghi, Meggiorini, Birsa, Cofie, Christiansen, Vajushi, Fetfatzidis, Botta. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mattiello
Cagliari (4-3-1-2): Brkic; Balzano(Murru 40%), Ceppitelli(Rossettini), Diakité, Avelar; Dessena, Conti, Ekdal; Farias; Mpoku, Cop
A disp.: Colombi, Cragno, Pisano, Gonzalez, Murru, Capuano, Crisetig, Donsah, Joao Pedro, Longo, Cossu, Sau. All.: Festa
Squalificati:  Avelar(1)
Indisponibili: nessuno

Consigli:Chievo ormai certo della salvezza, Cagliari che cercherà di alimentare la speranza. Nonostante l’ottima prova in casa della Lazio, la difesa ha sofferto molto non dimostrandosi all’altezza del resto della squadra. Punterei quindi si Hetemaj, Radovanovic e Paloschi. Il Cagliari grazie alla prova superaltiva di Cop ha espugnato il Franchi di Firenze: da schierare anche a Verona. Ekdal, che nella prima parte di stagione ci aveva abituati al gol ultimamente non sta segnando, che sia la volta buona? Farei affidamento anche su Farias e Diakitè.

JUVENTUS-FIORENTINA ore 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna,Barzagli, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pereyra, Padoin(Evra 40%); Tevez, Morata (Llorente 30%)
A disp.: Storari, Rubinho, De Ceglie, Vitale, Marrone, Ogbonna, Matri, Sturaro, Pepe, Llorente, Coman. All.: Allegri
Squalificati: Bonucci
Indisponibili: Asamoah, Romulo, Caceres, Pogba, Evra
Fiorentina (4-3-3):Neto; Richards(Savic 40%), G. Rodriguez, Basanta, Pasqual; Aquilani, Badelj(Mati Fernandez 30%), Borja Valero; Salah, M. Gomez, Diamanti(Joaquin 40%).
A disp.: Tatarusanu, Tomovic, Savic, Alonso, Pizarro, Joaquin, Mati Fernandez, Lazzari, Vargas, Rosi, Ilicic, Gilardino. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Babacar, Rossi, Lezzerini

Consigli:Dopo la sconfitta contro il Toro e il moderato turnover di Allegri, per la gioia dei fantallentori Tevez torna a guidare l’attacco bianconero. La difesa si è dimostrata stanca e spesso in ritardo nel derby; l’assenza di Bonucci inoltre non mi fa ben sperare. Pirlo è ormai recuperato al 100%; fiducia anche a Pereyra che con le sue incursioni potrebbe rappresentare un’arma in più contro la difesa viola che sta ultimamente sta faticando e non poco!
La Fiorentina bella in Europa e brutta in campionato fa visita alla rivale storica. La squadra, al pari della Juve è apparsa molto provata fisicamente, anche a causa dei diversi infortuni. Oltre a Gomez e Salah, bestie nere degli juventini, anche se partono dalla panchina azzerderei Vargas e Gilardino.

LAZIO-PARMA ore 20.45

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Novaretti, Mauricio, Radu; Cataldi, Ledesma, Lulic; Candreva, Klose (Keita 45%), F. Anderson
A disp.: Berisha, Strakosha, Ciani, Cana, Pereirinha, Braafheid, Ederson, Cavanda, Mauri, Keita B., Perea. All.: Pioli
Squalificati: Onazi (1)
Indisponibili: Gentiletti, Djordjevic, Konko, De Vrij, Parolo, Biglia
Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Lucarelli, Cassani (Santacroce 45%); Varela, Lila (Jorquera 40%), Mauri, Nocerino, Gobbi; Belfodil, Coda
A disp.: Iacobucci, Bajza, Santacroce, Lodi, Haraslin, Esposito, Jorquera, Mariga, Ghezzal, Palladino. All.: Donadoni
Squalificati: Costa (1), Feddal (1)
Indisponibili: Galloppa, Prestia

Consigli:La Lazio dopo il passo falso col Chievo cerca di staccare definitivamente i cugini romanisti. Klose è in dubbio, potrebbe stringere i denti ma va comunque schierato in una partita del genere (copritevi con un buon panchinaro). Nelle ultime due partite Candreva ed Anderson sono stati un pò in ombra, la Lazio dipende molto dalle loro prestazioni, ovviamente schierateli! Eviterei Ledesma e Mauricio, per niente in palla.
Il Parma sta onorando fino alla fine il campionato rappresentando un esempio per tutti gli amanti di questo sport. Difficile pensare ad una grande partita a Roma, al limite rischierei solo Nocerino per i calci di rigori.




MILAN-GENOA ore 20.45

Milan (4-3-3): D. Lopez; De Sciglio(Abate 40%), Mexes, Rami, Antonelli; van Ginkel, De Jong, Bonaventura; Cerci(Honda30%), Pazzini(45%), Menez
A disp.: Abbiati, 99 Donnarumma, 81 Zaccardo, 25 Bonera, 19 Bocchetti, 20 Abate, 17 Zapata, 16 Poli, 10 Honda, 8 Suso, 9 Destro. All.: Inzaghi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: El Shaarawy, Agazzi, Montolivo, Essien, Alex, Paletta
Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Rincon, Kucka, Bertolacci, Marchese(Bergdich); Iago, Pavoletti(Lestienne 45%), Niang
A disp.: Lamanna, Sommariva, Izzo, Bergdich, Edenilson, Mandragora, Tambè, Lestienne, Laxalt. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ariaudo, T. Costa, Borriello, Perotti

Consigli:Finalmente Inzaghi si è accorto di avere un attaccante nella rosa, fiducia quindi a Pazzini, ma anche a Cerci e Paletta.
Il Genoa continua a vincere e a giocar bene, l’Europa League non è più un sogno. Visto il rendimento delle ultime partite, non ci penserei due volte a dar fiducia a Kucka, Bertolacci, Pavoletti e Iago.

PALERMO-TORINO ore 20.45

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Bolzoni(Rigoni 50%), Maresca(Jajalo 50%), Chochev, Lazaar; Vazquez, Dybala
A disp.: Ujkani, Milanovic, Terzi, Rigoni, Daprelà, Bentivegna, Della Rocca, Quaison, Jajalo, Joao Silva, Belotti, Makienok. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Morganella, Barreto, Emerson
Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti(Bovo 50%); B. Peres, Benassi, Gazzi(Vives 50%), El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, M. Lopez
A disp.: Castellazzi, Ichazo, Molinaro, Gaston Silva, Bovo, S. Masiello, Basha, Vives, Farnerud, Gonzalez, Martinez, Amauri. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jansson

Consigli: Il palermo prova a riscattarsi in casa dopo la brutta prova fornita a Parma. Dentro Jajalo , Lazaar, Vazquez e Dybala.
Il Torino lanciatissimo grazie alla vittoria nel derby, insegue l’Europa League. Oltre a Quagliarella e Darmian, giustizieri della Vecchia Signora, potrebbero fornire una buona prova El Kaddouri e Peres.

 

SAMPDORIA-VERONA ore 20.45

Sampdoria (4-2-3-1): Viviano; De Silvestri, Silvestre(Munoz 20%), Romagnoli, Mesbah; Palombo(Acquah 30%), Obiang; Muriel, Soriano, Eto’o; Okaka(Bergessio 40%)
A disp.: Frison, Romero, Coda, Munoz, Regini, Duncan, Acquah, Rizzo, Marchionni, Wszolek, Muriel, Bergessio. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Vitis, Eder, Cacciatore
Verona (4-3-3): Benussi; Pisano, Marquez(Marques 30%), Gu. Rodriguez, Agostini; Sala, Tachtsidis, Greco; J. Gomez, Toni, Christodoulopoulos(Fernandinho 30%)
A disp.: Gollini, Marques, Sorensen, Martic, Brivio, Greco, Valoti, Fernandinho, Nico Lopez, Saviola. All.: Mandorlini
Squalificati: Rafael (1), Moras (1), Obbadi (1)
Indisponibili: Ionita, Hallfredsson, Jankovic

Consigli: Davvero male la difesa della Samp in casa del Napoli, difficile pensare ad un netto cambio di rotta 3 giorni dopo. Dentro senza nemmeno pensarci Eto’o e Muriel.
Il Verona ormai salvo e tranquillo, cercherà di ostacolare il cammino della Samp verso l’Europa. Oltre Toni, si potrebbe dar fiducia a Greco, Gomez e Sala.

SASSUOLO-ROMA ore 20.45

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Acerbi, Cannavaro, Peluso; Lazarevic(Taider 30%), Biondini, Missiroli, Longhi; Floro Flores, Zaza(Floccari 30%), Sansone
A disp.: Pomini, Pegolo, Celeste, Bianco, Fontanesi, Chibsah, Caselli, Taider, Brighi, Sereni, Floccari. All.: Di Francesco
Squalificati: Berardi
Indisponibili: Magnanelli, Donis, Vrsaljko, Polito, Terranova, Antei, Gazzola, Natali
Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga Mbiwa (Astori 40%), Holebas; Nainggolan, De Rossi, Keita; Ljajic, Totti(Ibarbo 50%), Gervinho
A disp.: Skorupski, Balzaretti, Spolli, Astori, Torosidis, Cole, Paredes, Pjanic, Ucan, Ibarbo, Iturbe, Doumbia. All.: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Strootman, Castan, Maicon

Consigli: Il Sassuolo orfano di Berardi (squalificato) punta sulle giocate di Missiroli e Sansone, per la gara interna contro la Roma. Quest’ultima sempre più in crisi è obbligata a fare risultato per potere riacciuffare il secondo posto.  Totti è in dubbio, meglio dare spazio al più fresco Ljajic e a Nainggolan, il migliore contro l’Inter.

GIOVEDI’ 30 APRILE

EMPOLI-NAPOLI ore 20.45

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Vecino, Valdifiori(Signorelli 35%), Croce; Saponara; Maccarone(Mchedlidze 30%), Pucciarelli
A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Barba, Laurini, Piu, Signorelli, Diousse, Brillante, Zielinski, Mchedlidze, Tavano. All.: Sarri
Squalificati: Tonelli (1)
Indisponibili: Guarente, Verdi
Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Strinic; Inler(David Lopez 30%), Gargano(Jorginho 40%); Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain
A disp.: Rafael, Mesto, Colombo, Koulibaly, Henrique, Ghoulam, David Lopez, Jorginho, Mertens, Gabbiadini, D. Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Michu, Zuniga, De Guzman

Consigli:L’Empoli ospita il Napoli, in gran forma al momento. Da non schierare il pacchetto difensivo, orfano tra l’altro di Tonelli. Difficile tuttavia non dar spazio a Maccarone e Saponara.
Il Napoli insegue con vigore il secondo posto. Oltre ai soliti noti, Higuain e Hamsik, darei piena fiducia a Insigne, Callejon e Inler (anche se ques’ultimo è in ballottaggio).