lexus hover skate ritorno al futuro fluttuanteEra il 1989, anno in cui Ritorno al Futuro mostrò agli incantati spettatori uno skateboard fluttuante che, da allora, entrò nell’immaginario collettivo e nei sogni “futuristici” di molti. Negli anni che ci hanno portato ad oggi ci sono stati diversi tentativi, nulla però di concreto e realmente utilizzabile. 26 anni dopo, però, Lexus Hover promette di realizzare uno skate simile a quello utilizzato da Marty McFly.

Il produttore ha già mostrato alcuni teaser ma l’annuncio ufficiale è previsto per il 5 agosto. Il funzionamento è complesso e la tavola sfrutta la levitazione magnetica utilizzando superconduttori ad alta temperatura che necessitano di un raffreddamento notevole, da qui l’azoto liquido utilizzato per ridurla e quindi il vapore visibile nel filmato.

Realizzato dalla divisione Giapponese di Lexus, l’hoverboard lascia ancora molti interrogativi. Il produttore ha promesso che lo mostrerà presto in azione ma, al momento, gli hover che utilizzano la levitazione magnetica necessitano di una superficie metallica. Qualcuno ha ipotizzato un utilizzo sull’asfalto tradizionale reso possibile dalla presenza del metallo utilizzato nello strato sottostante. Al momento, infatti, è stato allestito uno speciale parco skate per la dimostrazione che vedremo il 5 agosto.