Milano si sta già preparando per il grande evento calcistico: ecco quando escono e i prezzi, come disposto dall’Uefa.

biglietti champions league uefa milano 28 maggio 2016

Come ufficializzato nel giugno 2015 da un comunicato Uefa “lo stadio Giuseppe Meazza di Milano ospiterà la finale di Champions League 2016”, che andrà in scena il 28 maggio. È la quarta volta che la Scala del Calcio – San Siro, inaugurato nel 1926 – ospiterà l’ultimo atto della competizione più importante e suggestiva del mondo a livello di club. La prima volta che Milano ebbe questo onore, era il 1965, la Coppa dei Campioni fu vinta dalla strepitosa Inter di Helenio Herrera. Nelle altre due occasioni – 1970 e 2001 – il trionfò spettò, rispettivamente, a Feyenoord e Bayern Monaco.

A partire da marzo 2016 (l’anno scorso la vendita iniziò il 5 di marzo, ndr) sarà possibile richiedere i biglietti tramite il sito ufficiale dell’Uefa. Il periodo di vendita sarà limitato e non supererà le tre settimane. Sono già disponibili, invece, i pacchetti di Hospitality aziendale, che vengono venduti a partire da €2.950 per persona e includono parcheggio a San Siro, i posti migliori, un catering di qualità internazionale, la possibilità di entrare 3 ore prima del fischio d’inizio e di uscire 90 minuti dopo la fine. Tutti bei privilegi che, ovviamente, costano.





Al momento non vi è assoluta certezza sui numeri ma per farci un’idea possiamo prendere come riferimento i prezzi relativi alla scorsa finale di Champions (vittoria del Barcellona sulla Juventus, ndr). Nel 2015 i biglietti erano suddivisi in quattro categorie di prezzi:

Categoria 1 (posizione centrale): €390

Categoria 2 (agli angoli): €280

Categoria 3 (dietro le porte): €160

Categoria 4 (dietro le porte, al secondo anello): €70

E infine c’era il pacchetto giovani da €140: 1 adulto + 1 bambino nella categoria 2.

Molto probabilmente i prezzi Uefa della finale 2016 non saranno tanto diversi da quelli dell’anno passato.