Le posizioni della Classifica della musica Italiana sono state valutate seguendo i miei gusti ma tenendo conto anche delle tendenze più recenti. La ricerca delle canzoni inserite sulla lista avviene sui principali servizi presenti in rete (tra cui Youtube, Beatport, Spotify, Itunes, Google Play, ecc.) e seleziono quelle che a mio parere meritano di essere ascoltate.
Per ascoltare la canzone che preferite, sarà sufficiente cliccare sul titolo e verrete indirizzati direttamente al video di Youtube per sentire subito se il “pezzo” fa al caso tuo o è meglio passare al successivo. Buon Ascolto!

classifica musica italiana aprile 2016 video clip ufficiali